Best #pastamadre hashtags

We’ve used our hashtag generator to analyze all the most popular hashtags relating to #pastamadre. Copy them, and use them to maximize the number of likes on your posts, and attract new followers! You can use them on Instagram, TikTok, Youtube, Facebook, or Twitter as well

Build effective hashtags strategy with IQ Hashtags, the most advanced Instagram account management platform.

Most frequently used instagram pastamadre hashtags

#pastamadre #pastamadreviva #figlidipastamadre #figlidipastamadreviva #pastamadresolida #esuberopastamadre #solopastamadre #pastamadrelover #pastamadreday #panepastamadre #pastamadreisnotacrime #pastamadrepersempre #lapastamadre #paneconpastamadre #panedipastamadre #pizzapastamadre #pastamadremia #gruppolapastamadre #spacciatoridipastamadre #lievitodipastamadre #focacciaconpastamadre #ilpanedipastamadre #panesenzaimpastoconpastamadre #crostinidipastamadre #panebiopastamadre #legarepastamadre

Related hashtags for pastamadre TOP 10

10 most popular hashtags relating to #pastamadre in 2022

Use this list to find new related hashtags for your posts

#pastamadre- 100.00%

#lievitomadre- 50.45%

#pane- 28.52%

#bread- 33.42%

#sourdough- 33.55%

#instafood- 15.74%

SIMILAR HASHTAGS FOR #pastamadre

Use this list to find new similar hashtags for your posts

No.HashtagPosts
No data

DEMOGRAPHY FOR HASHTAG #pastamadre

Hashtag #pastamadre is most commonly used by users between the ages of 25-34 years old

Ages rangePercent
13-170%
18-244.49%
25-3456.18%
35-4437.08%
45-541.12%
55-641.12%
65-*0%

LANGUAGES FOR HASHTAG #pastamadre

This hashtag is most frequently used in Italian, English, and Portuguese

LanguagePercent
Italian75.12%
English15.46%
Portuguese3.14%
Spanish1.45%
Arabic0.24%
German0.72%
French1.21%
Ukrainian0.24%
Indonesian0.24%
Norwegian0.24%

GENDER FOR HASHTAG #pastamadre

GenderPercent
Female59.41%
Male40.59%

TOP posts with hashtag #pastamadre

Let’s check out which posts with the #pastamadre hashtag have gained the highest popularity

Pane cotto in teglia, senza pentola? Senza pietra refrattaria? Senza piastre? Sì!! Questi sono gli ultimi due pani sfornati e cotti insieme su teglia, nel semplice forno della mia cucina. Non erano perfetti, li ho un po' smanacciati dopo averli girati dal cestino - lo vedete nel video - ma nonostante questo, hanno avuto una bella fioritura in cottura e una buona mollica, leggera e soffice. Con una bella crosticina croccante Ma lo volete un post approfondito su come cuocio il pane in teglia? Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate e come cuocete voi il pane #panefattoincasa #lievitomadre #lievitazionenaturale #bread #pane #semolina #pastamadre #semolarimacinata #semola #lievitomadrevivo #semoladigranoduro #conilmiolievitomadre #homebakedbread #licoli #lievitomadreliquido

🖤 1.6 K 💬 218

Cuocere il pane in teglia, senza pentola, senza pietra refrattaria, senza piastra. Sembra quasi come se cuocere il pane sulla banale leccarda del forno sia diventato impossibile. Ne siamo sicuri? Cos'è che serve per far sbocciare un pane? Serve che la crosta superiore non si secchi troppo in fretta. Quindi, bisogna fare due cose: 1 Creare vapore 2 fare in modo che il vapore non si asciughi subito Come risolvo? Con due teglie e un pentolino/ciotolina metallica con acqua o ghiaccio. La prima teglia è quella su cui si poggia il pane. La seconda teglia serve per coprire la prima, inserita uno o due livelli più su in base alle scanalature che offre il forno e al volume che potrà occupare il pane durante la cottura. Il pentolino con l'acqua lo metto sulla teglia accanto al pane, così il vapore - che tende a salire - non si asciuga intanto che arriva al pane, ma resta lì e rallenta il seccarsi della crosta in cottura, mentre la teglia capovolta scherma il calore della parte alta forno. Se usate un pentolino in acciaio e l'acqua, inseritelo in forno quando lo accendete, in modo che l'acqua vada a temperatura. Io uso un bicchierino in allumino, di quelli per muffin, perchè è leggero, scalda subito e il ghiaccio inizia a scioglersi e evaporare appena messo in forno, per lo shock termico. La cottura in teglia avviene, sempre a scalare: 20/25 minuti a 250° 10 minuti a 230, 5/10 minuti a 200° e poi 15 minuti ventilato a spiffero. La teglia superiore e il bicchierino/pentolino si tolgono dopo i primi 20/25 minuti. Ricetta dei pani in foto: 600g semola rimacinata 480 acqua 120g licoli 8g sale Ringrazio @cave_a_pain che, con le sue riflessioni e le sue domande, mi ha spinta a ragionare su quanto fosse importante fare chiarezza su questo metodo semplicissimo, economico e un po' snobbato di cuocere il pane. Se il vostro pane non sboccia mai a dovere, potrebbe esserci qualche problema diverso. Se così fosse, scrivetemi un messaggio e vediamo di venirne a capo insieme Spero che il post vi sia utile Fatemi sapere e ricordate di salvarlo per non perderlo! . . #panefattoincasa #lievitomadre #lievitazionenaturale #bread #pane #pastamadre #licoli #lievitomadreliquido

🖤 601 💬 57

Ciabatta, il classico dei classici tra le forme del pane Di solito faccio ciabattine, pezzi piccoli da congelare e tenere pronti per pasti veloci, ma stavolta ho voluto provare una sola ciabattona, da affettare e consumare stasera con un po' di verdure condite Quando ero piccola, mentre mia madre comprava panini tipo ciriole, con mollica fitta e crosta sottile e chiara, le mie nonne portavano a tavola le ciabatte: crosta importante, scrocchiosa e mollica leggerissima. Dall'esterno si indovinavano gli alveoli, da tanto era irregolare la superficie! Ed era immancabile lo spolvero di farina, che ci lasciava le mani e i vestiti con quel velo bianco e ruvido. Mi sembra di sentire ancora il profumo di quel pane, dorato con i pomodorini a pendola strofinati sulla mollica bianca, condito con l'olio buono, quello della campagna del nonno, e un pizzico di sale. Se il pane al pomodoro lo faceva mia madre, ci lasciava le bucce: pane e pomodoro fa i denti d'oro! Noi bambini ci credevamo e credevamo pure che fosse una cosa fighissima avere i denti d'oro!! Quando ho provato a rifilare la battuta a mio figlio, che all'epoca aveva 5 anni, mi rispose tutto serio "Mamma, guarda che non è bello avere i denti d'oro!" E' proprio un'altra generazione Tornando al pane, vi lascio qui le dosi che ho usato per la ciabattona, ma trovate la ricetta completa di procedimento e pezzatura delle ciabattine sul blog, al link in bio @fermente_lievitomadre Ingredienti: 300g farina 0 per pane @koro_it 210g di acqua 60g licoli 4g sale Per la ciabatta grande, basta fare un giro di pieghe quando l'impasto è raddoppiato, chiudendo le estremità, lasciando lievitare ancora fino a circa metà del suo volume. Fate la prova dito per controllare che sia pronta da infornare. Per la ciabatta, io non faccio la seconda lievitazione in frigo, ma metto in frigo l'impasto dopo le pieghe. Il giorno dopo, faccio finire di raddoppiare se è necessario e procedo a pezzatura e/o formatura. #panefattoincasa #lievitomadre #lievitazionenaturale #bread #pane #integrale #pastamadre #semola #ciabattabread #conilmiolievitomadre #licoli #lievitomadreliquido #pastamadreviva #lievitomadrevivo #breadbaking

🖤 512 💬 55

Spero possiate perdonarmi se nel video del taglio del mio pane di oggi, sono ancora in pigiama Voi avete un rituale d'inizio anno? Per me è trascorrere il Capodanno in pigiama, al massimo tuta! Stamattina, c'era una luce meravigliosa in cucina, filtrava perfino un riflesso di sole, nonostante sia esposta a Nord e la luce solare non arriva mai diretta. Ho creduto fosse di buon auspicio per il nuovo anno appena iniziato - sì, ogni tanto mi perdo in questi piccoli, banali e ascientifici pensieri e non me ne vergogno - così ho voluto scattare al volo, col tavolo ancora velato di farina e senza pensare che avevo addosso la mia "tenuta notturna" Voglio sinceramente augurarci, a me e a voi, un anno luminoso, sereno, ricco di soddisfazioni e sorrisi. Per la mia tavola di oggi, ho voluto un pane mediamente idratato e di facile lavorazione. Dopo aver impastato, ho fatto riposare una mezz'ora circa, poi ho laminato e dopo tre quarti d'ora ho fatto una piega. Ho lasciato quasi raddoppiare a 28° e poco prima del raddoppio ho fatto un giro di pieghe senza stringere troppo (preforma), atteso ancora mezz'ora a temperatura ambiente, i 20° della mia cucina, poi ho formato e messo nel cestino, ponendo subito in frigo a 4°. Ho cotto in pentola, frigo/forno, temperatura a scalare 250° per 20 minuti, 230 per 10 minuti, 200 per 5 minuti, poi 160° ventilato con sportello a spiffero per 10 minuti. Ricetta: 300g tipo 1 210g acqua 60g pasta madre 4g sale Vi auguro una buona serata e, ancora, un buon anno nuovo! #panefattoincasa #lievitomadre #lievitazionenaturale #bread #pane #semintegrale #pastamadre #integrale #lievitomadrevivo #semoladigranoduro #conilmiolievitomadre #homebakedbread #pastamadreviva #lievitomadresolido

🖤 549 💬 43

Sono stata "accusata" di essere fuori moda Si gioca e si scherza, ma mi è stato detto che non assecondo mai le mode, che non rincorro l'ultima tendenza e soprattutto qui sui social è sbagliato non essere trendy! Eh, panzienza... pure oggi, mentre molti propongono croissant per il Croissant Day, io vi mostro solo l'ultimo, misero, piccolo pane sfornato l'altro ieri Che sia accettato/accettabile o no, sono sempre stata un po' una pecora nera in questo senso. Non leggo mai le ultime novità editoriali, ascolto musica ormai fuori moda, vesto con lo stesso stile da una vita, perfino il mio modo di parlare ha un lessico un tantinello desueto... E tanto per restare in tema, il mio pane non ha neanche i buconi Sono un caso perso, temo Voi che tipi siete? Vi piace di più mettervi alla prova con le nuove tendenze o come me proseguite serenamente con quello che vi piace di più? Il pane in foto è uno svuotasacchetti, un mix di tritordeum, tipo 1 e tipo 2 al 70% di idratazione, impastato con pasta madre dalla gestione notturna e non rinfrescata. Pane davvero semplice semplice! Vi auguro una buonissima serata e un buon inizio di settimana #panefattoincasa #lievitomadre #lievitazionenaturale #bread #pane #semintegrale #integrale #pastamadre #semolarimacinata #tritordeum #lievitomadrevivo #conilmiolievitomadre #homebakedbread #licoli #lievitomadreliquido

🖤 288 💬 97

Buonasera con una bella focaccia moltisemi! Non mi sembra vero, ma finalmente questo gennaio sta volgendo al termine. Mi sembra sia durato un'infinità! Ma solo il mio è stato così lungo?? Sarà che non amo il freddo, ma quest'anno sto desiderando in maniera particolare il ritorno della stagione calda! E' proprio in un marasma di incombenze e considerazioni, che mi sono accorta di non sfornare una focaccia da tre mesi! Dopo panettoni, tanti auguri, pane e pensieri, l'idea di una bella focaccia soffice, bella untina e confortevole ci stava tutta! Ricetta: 400g di farina tipo 2 media forza (W280/300) 360g di acqua 80g licoli 8g sale 1 cucchiaio di olio 40g di semi di chia per l'impasto Semi vari (io sesamo e zucca), olio e sale prima della cottura. Procedimento: In fase di impastamento, fate attenzione all'inserimento dell'acqua: la scelta di un'idratazione così alta è dovuta al fatto che i semi assorbono parte dell'acqua e non volevo che poi la focaccia si seccasse troppo presto. Infatti oggi, dopo 24h dalla cottura, è ancora morbida. Se non avete dimestichezza con le altissime idratazioni o non siete sicuri della forza della farina, abbassate la dose di acqua a 280/320. Scorrendo le foto, trovate il video dell'impasto appena fatto e delle pieghe date in chiusura. Dopo un riposo di circa 30 minuti, ho fatto un altro giro di pieghe in vaschetta (coil fold) e lasciato riposare per un paio d'ore a 25°, per poi passare in frigo circa 10 ore. L'indomani, ho fatto finire di raddoppiare e fatto un giro di pieghe per una preforma leggera, trasferendo il panetto nella teglia leggermente unta d'olio. La teglia che ho usato è 23x30. A raddoppio avvenuto, ho cosparso di olio l'impasto e spinto per allargarlo bene nella teglia. Ho spolverato un po' di sale e poi sesamo bianco e semi di zucca. Ho cotto in forno ventilato a 200° per circa 20 minuti. I semini tostati sopra sono una delizia #panefattoincasa #sourdoughrecipe #lievitomadre #lievitomadreliquido #lievitazionenaturale #bread #lievitonaturale #pane #focaccia #comfortfood #pastamadre #focacciabread #conilmiolievitomadre #licoli #sourdoughfocaccia

🖤 451 💬 54

Purtroppo è giunto al termine anche questo periodo di festività e da domani anche io rientrerò alla mia quotidianità, dopo questa breve parentesi in famiglia. Torniamo a Roma, dove i miei lieviti mi aspettano in frigo da qualche giorno. Ho messo la pasta madre solida al fresco già giovedì della scorsa settimana, per prendermi il tempo necessario per i preparativi del viaggio, quindi so già che dovrò prendermi cura di lei con maggior attenzione, per rimetterla in sesto. Ho intenzione di continuare a impastare grandi lievitati anche nelle prossime settimane e a tal proposito vi chiedo: vi scoccia se vi parlo ancora di panettoni e affini, anche se non è periodo natalizio? Quando domani arriveremo, già so che non avrò affatto voglia di mettermi a spadellare, per cui tirerò fuori dal freezer le ultime fette del pane che avevo preparato per Capodanno ed è questo che vedete in foto Lascio nuovamente la ricetta, per chi se la fosse persa e vi auguro una buona serata Ricetta: 300g tipo 1 210g acqua 60g pasta madre 4g sale Dopo aver impastato, ho fatto riposare una mezz'ora circa, poi ho laminato e dopo tre quarti d'ora ho fatto una piega. Ho lasciato quasi raddoppiare a 28° e poco prima del raddoppio ho fatto un giro di pieghe senza stringere troppo (preforma), atteso ancora mezz'ora a temperatura ambiente, i 20° della mia cucina, poi ho formato e messo nel cestino, ponendo subito in frigo a 4°. Ho cotto in pentola, frigo/forno, temperatura a scalare 250° per 20 minuti, 230 per 10 minuti, 200 per 5 minuti, poi 160° ventilato con sportello a spiffero per 10 minuti. #panefattoincasa #lievitomadre #lievitazionenaturale #bread #pane #semintegrale #pastamadre #integrale #lievitomadrevivo #semoladigranoduro #conilmiolievitomadre #homebakedbread #pastamadreviva #lievitomadresolido

🖤 469 💬 41

Panettone glassato al cioccolato ruby, con gocce di cioccolato ruby e marzapane come sospensioni. Ho usato il cioccolato Ruby di @koro_it e l'ho adoperato sia come sospensione che come copertura. Per fondere e temperare il cioccolato, ho scelto il metodo dell'inseminazione: ho fatto fondere 2/3 del peso (100g per me) in microonde, avendo cura di mescolare più volte con una spatola nel corso del processo (45 secondi, 20 e 20 a 900watt). A cioccolato fuso, ho inserito la parte rimanente (50g) e poi ho colato sul panettone, aggiungendo una manciata di zucchero in granella. Questo è il mio "panettone della Befana", quello che ho scelto di preparare apposta per la mia nipotina, che ha da poco compiuto 4 anni e ho rivisto finalmente ieri Da brava zia innamorata, non ho resistito ad aspettare la notte della Befana, così il panettoncino l'ho dato subito alla mia piccoletta, appena arrivata in Puglia. Era così sorpresa e contenta del suo panettone rosa!!! Il cioccolato Ruby @koro_it è in pastiglie e ha la giusta misura per le sospensioni, per cui è stato davvero comodo da adoperare. Il sapore mi ricorda quello dei frutti di bosco! Questo post è in collaborazione con @koro_it Potete usufruire del codice sconto FERMENTE valido per tutti i prodotti all'interno del loro sito #panettone #panettonefattoincasa #panefattoincasa #panettonealcioccolato #panettoneartigianale #dolcifattiincasa #koroteam #lievitomadre #lievitazionenaturale #lievitonaturale #pane #pastamadre #lievitomadrevivo #conilmiolievitomadre #pastamadreviva

🖤 348 💬 49

Anche voi, come me, pensate che il primo lunedì dopo l'Epifania sia il primo vero lunedì dell'anno? Se la risposta è Sì, allora capirete perchè ho voluto iniziare con una teglia di pizza bianca Ovviamente, pizza a modo mio: tutta semola! E lenta, anzi, pigra La scorsa settimana, al ritorno dal mio amato Salento, sono stata poco bene. Un po' acciaccatina, niente di chè, ma mi è bastato perchè riprendessi le mie attività con molta calma. Venerdì sera ho solo rinfrescato il licoli per la prima volta dopo una settimana e passa di frigo, rinfrescandolo nuovamente sabato mattina. Riguardandolo quando era ormai poco oltre il raddoppio, era talmente bello, che non ho resistito!! Ho impastato senza sapere cosa volessi fare, ho solo assecondato la voglia di quel momento. Nella giornata di ieri, domenica, ho lasciato lievitare il mio impasto in frigo, finchè poi non ho deciso che sarebbe diventato una teglia di pizza bianca. Formando il panetto da freddo, ho rimesso in frigo nuovamente, proponendomi la cottura nella mattinata di oggi, per avere così il pranzo pronto al mio ritorno dalla spesa, con tanto di mortadella affettata fresca Ho fatto le foto davvero al volo, giusto in tempo per il ritorno di Andrea da scuola Vi lascio la ricetta: 400g semola rimacinata 320g acqua 75g licoli 8g sale Una volta stesa la pizza e posta in teglia, ho versato qualche filo d'olio sua superficie e un pizzico di sale. Ho cotto ventilato a 210° per circa 20 minuti. Aggiungo che la teglia non era unta. Non uso mettere nulla sotto la pizza, la teglia è la semplice leccarda del forno, senza farina nè olio. Vi auguro una buonissima serata e ancora una splendida settimana! #pizza #panefattoincasa #lievitomadre #lievitazionenaturale #pizzabianca #pane #licoli #pastamadre #semola #lievitomadrevivo #semoladigranoduro #conilmiolievitomadre #pizzainteglia #pastamadreviva #lievitomadreliquido

🖤 367 💬 27